Benvenuto a Christianismus - studi sul cristianesimo
Cerca
Argomenti
  Area utenti Pagina iniziale ·  Novità ·  Scaricamenti ·  Collegamenti ·  Classifiche ·  Archivio  
Sezioni
· PAGINA INIZIALE
· Il Gesù della storia
  e i suoi seguaci
· Il giudaismo
· L'Antico Testamento
· Il Nuovo Testamento
· Gli apocrifi
· Qumràn
· Letteratura cristiana
  antica
· Incredibile...
  ma falso!
· Recensioni e schede bibliografiche

Christianismus


Per conoscere il progetto Christianismus

· Presentazione
· Andrea Nicolotti
· Gli autori
· I volontari
· Sostienici
· Contattaci


Documento: L. Cascioli e le prove dell'inesistenza storica di Gesù di Nazareth -3
Messo in linea il giorno Giovedì, 30 dicembre 2010
Pagina: 1/5
Successiva Successiva



L. Cascioli e le prove dell'inesistenza storica di Gesù di Nazareth -3



 

3. La prima prova «Adversus Jesum»:
«La banda esseno-zelota dei Boanerghes di Giuda il Galileo»

Avendo dunque correttamente ricollocato i testi evangelici ed il resto della letteratura neotestamentaria nell’ambito del I sec. (come fonti utili e indispensabili per dare consistenza storica a Gesù ed al movimento che da lui nacque), possiamo con maggior cognizione di causa prendere adesso in considerazione le due prove di Cascioli.

Ricordiamo che, con la prima prova[46], l’autore vuole mostrare come Simone figlio di Giona (Bariona), detto Pietro, e Giacomo figlio di Zebedeo, detto Boanerges, altri non fossero in realtà che due dei figli di Giuda il Galileo.

A suo parere, infatti, il carattere di Simone Pietro era chiaramente quello di un sicario/zelota combattente: infatti era soprannominato «Barjona», termine che in aramaico, sempre secondo Cascioli e altri, significherebbe «latitante».

Giacomo, invece, avrebbe fatto parte della «banda dei Boanerghes», pericolosi estremisti e combattenti jahvisti.

 



[46] Cfr. pagina Internet: http://www.luigicascioli.eu/ita_argomenti.php?topic=5




Successiva Successiva



 
Opzioni

 Stampa Stampa


Argomento
Sensazionalismo
Sensazionalismo

 

 

Christianismus.it - © Tutti i diritti riservati - Copyrights reserved - Omnia iura reservantur
È vietata la riproduzione e diffusione non autorizzata dei contenuti del sito, fatta eccezione per l’uso personale. 


Sito internet realizzato da:
E' una TRX Idea...


Sito realizzato con PHP-Nuke