Benvenuto a Christianismus - studi sul cristianesimo
Cerca
Argomenti
  Area utenti Pagina iniziale ·  Novità ·  Scaricamenti ·  Collegamenti ·  Classifiche ·  Archivio  
Sezioni
· PAGINA INIZIALE
· Il Gesù della storia
  e i suoi seguaci
· Il giudaismo
· L'Antico Testamento
· Il Nuovo Testamento
· Gli apocrifi
· Qumràn
· Letteratura cristiana
  antica
· Incredibile...
  ma falso!
· Recensioni e schede bibliografiche

Christianismus


Per conoscere il progetto Christianismus

· Presentazione
· Andrea Nicolotti
· Gli autori
· I volontari
· Sostienici
· Contattaci


Documento: Valutare le fonti per la ricerca in internet
Messo in linea il giorno Sabato, 22 marzo 2003
Pagina: 1/10
Successiva Successiva



Valutare le fonti per la ricerca in internet

di Robert Harris

In Internet vi è una enorme varietà di materiale, con diversi gradi di accuratezza, affidabilità e valore. Diversamente da quanto accade con i tradizionali mezzi d'informazione (libri, riviste, documenti organizzativi), nessuno deve approvare il contenuto prima che esso sia reso pubblico. È responsabilità di chi effettua la ricerca valutare quello che viene trovato, per determinare se sia adeguato o meno ai propri bisogni e per valutare il suo grado di affidabilità. Ecco alcune osservazioni alle quali ci si può attenere durante la ricerca.



Sommario

  1. Introduzione: la diversità dell’informazione
  2. Per cominciare: Selezionare l’informazione
  3. Valutare l’informazione: le verifiche sulla qualità dell’informazione
  4. La lista di controllo CARS per la qualità dell’informazione
  5. Credibilità
  6. Accuratezza
  7. Ragionevolezza
  8. Sostegno
  9. Sommario della lista CARS per la valutazione di Fonti d’informazione
  10. Vivere con l’informazione: I consigli SAAV

 

Introduzione: la diversità dell’informazione

[Traduzione italiana di Hiara María Olivera de Sánchez-Varela. Titolo originale "Evaluating Internet Research Sources", VirtualSalt. Documento originale: http://www.virtualsalt.com/evalu8it.htm]

“L’impegno fondamentale nella vita è l’interpretazione” – Proverbio.

L’informazione è una comodità disponibile in tanti sapori.

Pensate alla sezione dedicata alle riviste in un supermercato. Se vi avvicinate con gli occhi chiusi e prendete la prima rivista che vi viene tra le mani, avete la stessa possibilità di prendere un tabloid da supermercato o un giornale rispettabile (anzi, avete più possibilità con il primo, giacché i giornali rispettabili non danno molto guadagno ai supermercati). Adesso immaginate che il vostro supermercato sia così tanto ampio da permettere ad ognuno in città di stampare una rivista e metterla nella sezione delle riviste. Ora, se vi avvicinate alla cieca, potete prendere Zombi fra noi o La Gazzetta degli Aliens, così facilmente come i Rendiconti dell’Università di Pisa o Atti dell’Accademia dei Lincei.

Benvenuti su Internet. Immagino che la mia analogia abbia reso chiaramente che su Internet vi è una enorme varietà di materiale, con diversi gradi di accuratezza, affidabilità e valore. Diversamente da quanto accade con i tradizionali mezzi d’informazione (libri, riviste, documenti organizzativi), nessuno deve approvare il contenuto prima di renderlo pubblico. È vostro compito di ricercatori, quindi, valutare quello che trovate, per determinare se sia adeguato o meno ai vostri bisogni.

L’Informazione tra affidabilità e qualità.

L’informazione in Internet si trova ovunque, poiché è presente in grande quantità ed è creata e modificata continuamente. Questa informazione abbraccia una gran varietà di generi (fatti, opinioni, racconti, interpretazioni, statistiche) ed è creata per diversi scopi (per informare, per persuadere, per vendere, per presentare un punto di vista, per creare o cambiare un atteggiamento o una credenza). Per ognuno di questi generi e scopi, l’informazione possiede vari livelli di credibilità. Oscilla tra ottima e pessima, ed include ogni sfumatura nel mezzo.




Successiva Successiva



 
Opzioni

 Stampa Stampa


Argomento
Incredibile... ma falso!
Incredibile... ma falso!

 

 

Christianismus.it - © Tutti i diritti riservati - Copyrights reserved - Omnia iura reservantur
È vietata la riproduzione e diffusione non autorizzata dei contenuti del sito, fatta eccezione per l’uso personale. 


Sito internet realizzato da:
E' una TRX Idea...


Sito realizzato con PHP-Nuke